Non solo “murder party”. Saggi, romanzi e racconti.

0
536

Non solo “murder party”. Saggi, romanzi e racconti.

 “Murder party. A cena con il morto” (Edizioni Ultra)

di Antonello Lotronto e Lorenzo Trenti

Murder party, a cena con il morto

Diffuso nel mondo anglosassone già ai tempi di Agatha Christie, negli ultimi anni il fenomeno dei murder party è letteralmente esploso anche in Italia. Ecco quindi la prima guida completa alle molteplici tipologie di questa appassionante forma di intrattenimento: dalla cena con delitto ambientata in un ristorante al teatro giallo che si svolge su un palcoscenico vero e proprio, dal murder party in costume fino a interi weekend di mistero, emozioni e indagini. Che tu sia un amante del genere in cerca di nuovi brividi, un esperto frequentatore di serate in giallo o un curioso novizio che vuole avere un copione già pronto per iniziare subito a giocare, questo è il libro per te.

Il libro è acquistabile su Amazon su questa pagina.

 


It was a dark and stormy night: Sette racconti in nero

di Gabriella Aguzzi

 

Novità assoluta di Gabriella Aguzzi, uscita da pochissimo su Amazon, “It was a dark and stormy night: Sette racconti in nero“. Dal nero della provincia americana al nero padano, dall’umidità degli Stati Uniti del Sud alle nebbie di Lombardia, dalle strade polverose dell’Ovest al grigiore delle periferie inglesi. Amicizie tradite e atmosfere noir, con richiami cinematografici, ricorrono in sette racconti, scritti dal 1998 al 2016 e riuniti in semplice ordine alfabetico, facendo da filo conduttore a climi e atmosfere diverse. Misteri e delitti si alternano a desolazioni quotidiane e al rimpianto delle cose perdute.

Il libro, in formato Kindle, è acquistabile su questa pagina di Amazon al prezzo di 0,99 centesimi.

 

 


La sala dei sogni: un thriller nella cornice esoterica di Palazzo Farnese

di Antonello Lotronto e Luigi Berrettini

Un libro ambientato in uno dei palazzi storici più affascinanti d’Italia: palazzo Farnese di Caprarola.

“Guai in vista per il restauratore Leo Bellotto. Il prezioso dipinto che stava pulendo è stato rubato e, come se non bastasse, la polizia lo sospetta di aver simulato il furto per intascare il premio assicurativo. Per provare la sua innocenza inizia una personale indagine che lo porterà a varcare la soglia dello storico Palazzo Farnese di Caprarola. Qui sprofonderà in un abisso costellato da morti misteriose, antichi rituali e abitato da personaggi inquietanti ossessionati dal mito alchemico della Sala dei sogni.”

 

E’ acquistabile su Amazon su questa pagina. Costa 1,99 €.

 


Se di questo dubiti

di Franca Scoppa

“Se di questo dubiti” di Franca Scoppa,  una toccante biografia e uno slalom tra amore e sofferenza che tratteggia in modo mirabile anche la figura del “papà” dei murder party in Italia, Remo Chiosso.

Il romanzo di Franca Scoppa può essere interpretato come il paradigma agostiniano del “Cor inquietum” che, dopo diverse traversie, scopre l’amore di Dio. Il paragone, pur pertinente, potrebbe, tuttavia, trarre in inganno perché la protagonista, pur raggiungendo la pace, non arriva alla fine del proprio percorso umano: la felicità dell’amore, la morte, la delusione, l’ansia, l’attrazione per il sesso, la contemplazione mistica si pongono con emblemi di una spiritualità contemporanea tormentata e, contemporaneamente, densa di fiducia. Le domande di senso continuano ad affollarsi e le risposte giungono solo dopo l’esperienza della sofferenza (Giuliano Ladolfi).

Il libro può essere ordinato direttamente sul sito dell’autrice, francascoppa.it.