“Maschere” vince il Premio Remo Chiosso 2016!

0
845

Nella frequentatissima e coloratissima festa della manifestazione ludica più importante dell’anno c’eravamo anche noi: Nicola De Simone, Cristiano Cecchetti e Antonello Lotronto, della giuria, gli autori delle opere finaliste e un nutrito gruppo di appassionati giocatori.

Le opere che si contendevano la vittoria erano Maschere di Vincenzo Paduano e Marianna Chiuchiolo e Insoliti sospetti di Gianandrea Parisi.

“Maschere” è ambientato nella Firenze attuale e ha per argomento un serial killer che ha colpito diverse volte. Il suo modus operandi consiste nel mettere sui volti delle sue vittime, una maschera bianca su cui scrive una parola in uno strano alfabeto e una sequenza di numeri.

“Insoliti sospetti” ha per arogmento una rapina in banca. Nel gioco ci sono una decina di personaggi, ciascuno dei quali appartenente ad una di queste parti: i rapinatori, i clienti, gli impiegati.

La location che ci ha, come di consueto, accolti, era Villa Gioiosa, una vera oasi di pace appena al di fuori della mura e proprio di fronte agli stand di “Lucca Games”.

Del primo titolo provato, “Maschere” i giocatori hanno apprezzato l’intreccio enigmatico e inquietante, i personaggi ben definiti, la cura dei dettagli, dagli indizi alle schede dei personaggi.  Del secondo, “Insoliti sospetti”  è piaciuta la situazione iniziale (la rapina in banca, i poliziotti fuori che premono perché gli ostaggi vengano rilasciati), il coinvolgimento, la semplicità delle dinamiche di gioco.

Al termine della serata i giocatori hanno assegnato questi punteggi: “Maschere”: 8,50; “Insoliti sospetti”: 8,10.

Tenendo presente anche le medie assegnate dalla giuria (composta da Lorenzo Trenti, Nicola De Simone, Massimiliano Enrico, Cristiano Cecchetti e Antonello Lotronto) si aggiudica il Premio Remo Chiosso 2016Maschere” di Vincenzo Paduano e Marianna Chiuchiolo.

Nel corso della premiazione, avvenuta alle ore 15,30 di domenica 30 ottobre nella prestigiosa Sala Ingellis, sono state assegnate le targhe ricordo agli autori finalisti.

Desideriamo ringraziare vivamente l’organizzazione di Lucca Comics & Games per l’ospitalità e il supporto che ogni anno ci rinnovano.