12 aprile 2014

Un classico giallo teatrale interattivo della Murderparty in un appuntamento unico!

Padre Giovanni è irresistibilmente attratto dalla danza e si iscrive ad una scuola di ballo. Qui conosce personaggi molto singolari che lo coinvolgono, suo malgrado, in tutte le loro beghe personali. Ma quello che doveva essere una piacevole pomeriggio di divertimento, si trasforma in una tragedia: uno dei ballerini più bravi della scuola muore proprio nel corso di una memorabile esibizione: sarà stato un malore o si è trattato di un omicidio?

Lo spettacolo sarà preceduto da una esibizione di tango e dalla presentazione del libro “Se di questo dubiti“, di Franca Scoppa, una toccante biografia e uno slalom tra amore e sofferenza che tratteggia in modo mirabile anche la figura del “papà” dei murder party in Italia, Remo Chiosso. 

Con: Carmela Ricci, Michela Totino, Emanuele Capecelatro, Angelo Curci e Cristiano Cecchetti. Audio e luci di Gemma Nucci, Locandina di Gisella Fabbrini. Regia di Antonello Lotronto e Silvana Rossomando.

I personaggi

  • Diego Mendoza: proprietario di un centro estetico
  • “Cuba”: titolare, con Silvia Gonzales, della scuola di ballo “El abrazo”
  • Delia Williams: Estetista, lavora nel centro estetico di Diego
  • Silvia Gonzales: titolare della scuola di ballo “El abrazo” assieme a “Cuba”
  • Rosita del Sol: pittrice con la passione per il tango
  • Giò Lucci: consulente finanziario
  • Giovanni Pellegrino: un sacerdote con una grandissima passione per il ballo

DoveTeatro Aurelio, largo S. Pio V n. 4 (Via Madonna del Riposo) Metro A – Fermata Baldo degli Ubaldi/Cornelia.

Biglietti a 10 euro solo per gli utenti registrati al sito Murdeparty!

Prenota i tuoi biglietti a 10 euro!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.