Collana “Il Taccuino”

0
1593
Collana

Il Taccuino è una collana di murder party pubblicata dal nostro sito internet in esclusiva per i suoi utenti registrati. Vuoi organizzare una cena con delitto con i tuoi amici? Vuoi interpretare il ruolo di uno dei protagonisti di un appassionante giallo? Ti piace vestire i panni dell’ investigatore, vagliare gli indizi e interrogare i sospetti?

Ogni due mesi troverai un nuovo titolo, un murder party scritto dagli autori più esperti o promettenti del settore.

I nuovi titoli vengono pubblicati entro la prima settimana dei mesi di Febbraio, Aprile, Giugno, Agosto, Ottobre, Dicembre.

Per scaricare l’ultimo “caso” devi essere un utente registrato!

Ecco i titoli del Taccuino che sono stati pubblicati fino ad oggi:

  1. Il piede del diavolo – di Antonello Lotronto
  2. La maledizione di Nostradamus – di Antonello Lotronto
  3. Un cuore di ghiaccio – di Mario Corte
  4. La scomparsa di David Mellencamp – di Antonello Lotronto
  5. La vendetta di Marduk – di Antonello Lotronto
  6. Omicidi Incrociati di Gabriella Aguzzi
  7. Anno di grazia 1419 di Antonello Lotronto
  8. La porta chiusa – di Antonello Lotronto
  9. Morte in inverno – di Remo Chiosso
  10. 18 Frimaio – di Remo Chiosso
  11. La notte della star – di Remo Chiosso
  12. Delitto a passo di tango – di Antonello Lotronto
  13. Su le vele – di Remo Chiosso
  14. L’influsso dei pianeti – di Andrea Morstabilini
  15. The beautiful people – di Andrea Morstabilini
  16. Attenti alle idi di Marzo! – di Stefano Machera
  17. Muerte a Cabeza de Lobo – di Gabriella Aguzzi
  18. La maledizione di Hamon-Hen-Ra – di Barbara De Toffoli
  19. Il delitto di Stormy Rock – di Gabriella Aguzzi
  20. Giulietta e Romeo – di Anselmo Cabrini
  21. Nella tana dell’orso – di Simone Perazzone e Ferdinando Carlo Ferraro Titin
  22. La vendetta dell’alce – di Silvia Setti e Elena Carpi
  23. La donna fantasma – di Michela Tessariol
  24. Una morte stellare – di Raffaele Colombo
  25. Delitto in prima serata – di Maria Teresa Consiglio
  26. 8 marzo la festa della donna – di Laura Fortina
  27. Auguri bastardo! – di Matteo Danzo
  28. Notizie dall’Artico – di Ivan Bonizzi e Giulio Gargioni
  29. Il mistero del dramma scozzese – di Silvia Setti e Elena Carpi
  30. Una scacchiera rosso sangue – di Anselmo Cabrini
  31. Delitto in paradiso – di Maria Teresa Consiglio
  32. Il testamento del Padrino di Vexo
  33. Rapina a mano armata di Elena Aguzzi
  34. Shalashaska – di Francesco Sedda
  35. Schegge di Memoria – di Anselmo Cabrini
  36. Mi smo za mir – di Angela Caputo
  37. Gioco di specchi – di Laura Fortina
  38. Theta Lambda Kappa – di Enrico Procacci
  39. Bolle di sapone e tortini di sangue – di Silvia Setti e Elena Carpi
  40. La fine della super squadra – di Enrico Procacci
  41. Death Metal – di Vincenzo Paduano e Marianna Chiurchiolo
  42. Midian – Gianandrea Parisi
  43. Delomelanicon – Ivan Bonizzi e Giulio Gargioni
  44. Un passato di troppo – di Sarah Calabrese
  45. Il giorno prima dello tsunami – di Bruno Zaffoni
  46. Insoliti sospetti – di Gianandrea Parisi

LE TRAME

(*) Legenda n. giocatori

Il primo numero indica i giocatori necessari. Se è seguito da un “+” significa che i giocatori devono essere minimo quel numero, ma possono essercene di più divisi in squadre investigative. Se è seguito da un punto esclamativo significa invece che è previsto esattamente quel numero di giocatori. Non possono essere né più, né meno. 

Il secondo gruppo di dati indica il genere di giocatori (uomini o donne) necessari. Così, per esempio, 12!(7u/3d/2ud) significa che sono necessari dodici giocatori (oltre l’organizzatore). Di questi, 7 devono essere uomini, 3 donne e 2 possono essere indifferentemente uomini o donne.

La dicitura “SER” – se presente – significa che il murder party è stato scritto nel format “Serata in giallo/Aperitivo con delitto” e che può essere giocato con un numero flessibile di giocatori divisi in squadre investigative.

N. Titolo e sinossi N. gioc. (*) Luogo/Tempo
1 Il piede del diavolo – di Antonello Lotronto: Che cosa mai avevano da cantare e ballare Owen e Georges Tregennis, due uomini che fino alla sera prima erano perfettamente sani? Quale forza maligna aveva causato quella irragionevole allegria? Dopotutto accanto a loro, riversa sul tavolo, giaceva il corpo senza vita della sorella Brenda, col viso contratto in una smorfia di terrore. Un delitto che,  secondo il Vicario di Wollas, un piccolo paese in Cornovaglia, solo il Diavolo in persona avrebbe potuto commettere! 5+(3u/2d) SER

 

Wollas (Cornovaglia), Domenica 17 marzo 1895
2 La maledizione di Nostradamus di Antonello Lotronto

Leo adorava il grande profeta Nostradamus. Aveva  perfino pubblicato alcuni libri sull’argomento in cui dimostrava di essere l’unico vero portavoce delle sue ermetiche predizioni. C’era perfino una quartina che, secondo lui, lo citava testualmente. Ne era talmente convinto che ne aveva paura perché la stessa quartina gettava una oscura maledizione sulla sua casa…

6+(3u/3d) SER Inghilterra Canterbury, 12 luglio 2000
3 Un cuore di ghiaccio – di Mario Corte: Strana personalità, quella di Earl Sunderland… Un ricco inglese gaudente e viziato, sempre a caccia di belle donne sposate e disposto a tutto pur di conquistarle. Ma questo non era l’unico vizio del nostro stravagante milionario, il quale non solo aveva una notevole inclinazione per l’oppio e altre raffinate droghe, ma amava circondarsi di gente che definire losca sarebbe davvero troppo generoso. Del resto, basta osservare certi “esemplari” della fauna che frequentava la sua casa, per rendersi conto che le sue amicizie non erano precisamente oxfordiane… A proposito, chi volesse avere notizie di quest’ultimo non dovrebbe far altro che dare un’occhiata nella sua stanza, dove lo troverebbe nell’identica posizione nella quale lo hanno trovato morto, un’ora e mezza fa, Gungadòr, la signora Osborne e il signor Wyman. Sembra un suicidio in piena regola. Ma si è trattato proprio di un suicidio? 5!(3u/2d) Londra, novembre del 1952
4 La scomparsa di David Mellencamp 

Avete avuto il privilegio di essere invitati nella magnifica villa di David Mellencamp per festeggiare il suo imminente matrimonio. Avete trascorso giornate indimenticabili ma oggi David vi ha annunciato, senza nascondere una certa preoccupazione, che la “pecora nera” della famiglia un cugino noto per i suoi disturbi psichici aveva annunciato una visita a sorpresa. Si scusava in anticipo per il disagio che quel tipo avrebbe sicuramente avrebbe arrecato, ma lo avrebbe allontanato il prima possibile… o quanto meno ci avrebbe provato!

6+(3u/3d) SER Inghilterra, 1958
5 La vendetta di Marduk di Antonello Lotronto

Una spedizione archelogica rinviene a Babilionia un importante tempio dedicato al culto del dio Marduk. Gli scavatori arabi temono che la profanazione possa scatenare l’ira di Marduk. Nessuno ovviamente li prende sul serio, almeno fino a quando, ad uno degli stessi archeologi, non appare il dio in persona! Armato di una lunga lancia, non sembra affatto avere intenzioni pacifiche…

7+(4u/3d) SER Babilonia, 1929
6 Omicidi Incrociati – di Gabriella Aguzzi

 A Morriston, un piccolo paese del Galles, il cadavere di Hoskin McKenzie, uno stimato professore di Oxford, viene trovato a fianco di quello di Garcia Barral, un travestito sudamericano. Per risolvere il doppio delitto si dovrà indagare nella famiglia del professore e nel variopinto mondo di Barral. Quella stessa notte lo studio del professore è stato devastato….

10!(4d/6u) Morriston (Galles), 20 febbraio 2009
7 Anno di grazia 1419 – di Antonello Lotronto

Nonostante il deteriorarsi dei rapporti con Acquasparta, il barone  è ancora certo di avere in mano le redini del feudo di Casigliano. Ha scelto una vergine da dare in sposa al figlio  ed ha invitato tutti i notabili ai festeggiamenti per le prossime nozze. Ma qualcosa non andrà nel verso giusto… Un “live”, cena con delitto-weekend per organizzatori molto esperti.

20!(11u/9d) 1419
8 La porta chiusa – di Antonello Lotronto.

“Benvenuti nel nostro bel casale di famiglia! Si lo so! E’ vero che

“gode” di cattiva fama e che in passato si sono ripetuti con

singolare frequenza dei tragici avvenimenti… ma si è trattato solo di sfortunate coincidenze! Vedrete che trascorreremo un weekend indimenticabile!”

Un weekend con delitto per 12 giocatori (più l’organizzatore). Per organizzatori esperti.

12!(7u/5d) Casale di campagna, 2010
9 Morte in inverno – di Remo Chiosso: Un invito ad una festa si trasforma in una trappola mortale. C’è solo un modo per sopravvivere e solo poche ore. 12!(7u/3d/2ud) Casa isolata, 2005
10 18 Frimaio – di Remo Chiosso. In pieno “terrore”, undici persone vengono arrestate senza un apparente perché.  Una delazione? Una calunnia? Può bastare per portarvi al patibolo…

18 frimaio non è un “giallo” in senso stretto ma una magistrale riproposizione del periodo più cupo della rivoluzione francese. Proverete sulla vostra pelle le sensazioni, le paure, lo smarrimento dei cittadini portati davanti al tribunale rivoluzionario. Riuscirete a convincere i giudici della vostra innocenza e scampare alla ghigliottina? Sono necessari almeno 11 giocatori (oltre l’organizzatore) più almeno un giudice del tribunale rivoluzionario, tribunale che può essere composto da un qualunque numero di giurati (di qualunque sesso). Un “live”, solo per organizzatori esperti.

12+(7u/4d/

1+ud)

8 dicembre 1793, Parigi
11 La notte della star – di Remo Chiosso: Una cena per beneficenza e tante star della TV. Una serata all’apparenza piena di allegria ma invidie e rancori covano nell’ombra. Fiori, vivande prelibate, flashes… ma un urlo sale dal fondo della sala! Cosa è capitato? A chi? Nota: un murder party di Remo Chiosso per organizzatori esperti. 16!(5d/7u/4ud) Ovunque, attuale
12 Delitto a passo di tango – di Antonello Lotronto 

Siete degli appassionati di tango e assidui frequentatori di una scuola. Uno dei migliori allievi si sente improvvisamente male mentre sta ballando. Trasportato con urgenza in ospedale, muore la sera stessa. Controlli più accurati evidenziano una dose letale di curaro nel suo sangue. Come ha assunto il veleno? E, soprattutto, chi glielo ha iniettato? Un giallo che è anche un’occasione per rivivere le pagine più scure della storia argentina.

4+(2d/2u) SER Una qualunque città italiana, 4 novembre 2005
13 Su le vele – di Remo Chiosso: Come ogni anno i fratelli Ponti organizzano una festa in occasione della Regata del Drago. Anche la principessa Desdemona, inaspettatamente, ha accettato l’invito e si presenta con il suo nuovo fidanzato. Ma è stranamente triste, troppo per un’occasione così gioiosa. Cosa c’è che non va? 
Per organizzatori esperti
13!(8u/5d) Ovunque, attuale
14 L’influsso dei pianeti – di Andrea Morstabilini – Nel breve spazio di una sola notte, Londra è sconvolta da tre crimini: un omicidio, un furto e un incendio doloso. Che cosa lega questi tre avvenimenti? E perché nel mistero sembrano essere coinvolti solo i cittadini più illustri di Londra? Spetta ai detective di Scotland Yard sbrogliare la matassa e venire a capo del mistero.  7+(4u/3d) Febbraio 1912, Londra
15 The beautiful people – di Andrea Morstabilini: Il “Labyrinth”, la gigantesca magione del produttore hollywoodiano Patrick J. Morgul, è animata della musica assordante dei DJ e delle urla di centinaia di persone. La Festa della Fine del Mondo, lo chiamano, e tutto il jet-set della Fabbrica dei Sogni è lì per un ultimo cocktail. All’improvviso un black-out lascia Los Angeles al buio e quando la luce ritorna porta a galla più scheletri del previsto. C’è un cadavere nel bagno, ucciso da un colpo di pistola, e dalla cassaforte aperta manca quasi mezzo milioni di dollari. Tocca agli investigatori del LAPD risolvere il caso, sfidando i magnati più potenti di Hollywood e quello che nascondono. 7+(4u/3d) novembre 2009, Los Angeles
16 Attenti alle idi di Marzo! – di Stefano Machera – Nella Roma del 44 a.C. quella sembrava proprio una giornata come un’altra. Mentre il popolo si affaccendava sperando che le Idi di marzo potessero essere benigne, il Senato andava lentamente riempiendosi per la seduta. Ma quella seduta non sarebbe mai iniziata: all’improvviso, un giovane irruppe nell’Aula correndo, e annunciò: “Una grande disgrazia ha colpito Roma! Qui, a pochi passi dal Senato, è stato trovato ucciso, pugnalato a morte, un uomo in cui tanti di noi riponevano le loro speranze. Chi vendicherà il sangue del nostro Pretore, Marco Giunio Bruto?” Impallidito ma deciso, un uomo si levò lentamente dal suo scranno, e volgendo lo sguardo sui senatori presenti rispose: “Chi, se non io, Caio Giulio Cesare?”  8!(5u/3d) 44 a.c
17 Muerte a Cabeza de Lobo – di Gabriella Aguzzi. Amate i film di Pedro Almodovar? Le sue tematiche forti e anticonformiste? Allora questa è la Serata in Giallo che fa per voi! Un Murder Party che è un dichiarato omaggio ai suoi film e al suo mondo di personaggi sopra le righe! 6+(3u/3d) Madrid, attuale.
18 La maledizione di Hamon-Hen-Ra – di Barbara De Toffoli: Una grande scoperta archeologica fa il giro del mondo: il Professor B. Hurrey ha riportato alla luce la tomba di Hamon-Hen-Ra Ma la notizia non è stata salutata da tutti con gioia: c’è infatti chi crede all’antica maledizione che protegge il Faraone secondo la quale morte e distruzione risorgeranno dagli inferi per punire chi ha osato disturbare il suo sonno!  13!(7u/6d) Egitto, 1920
19 Il delitto di Stormy Rock – di Gabriella Aguzzi. Un Murder Party in stile teatrale: da un lato gli “attori”, interpreti di uno dei protagonisti della vicenda, dall’altro “gli ospiti” di una sontuosa festa. Gli “ospiti”, una volta scoperto il delitto, si trasformeranno in “investigatori” (anche divisi in squadre investigative). Tempo e Luogo: Notte di Natale 1955 a Stormy Rock, una villa costruita su uno sperone di roccia tra le Montagne del Colorado, isolata dalle nevi. Un “caso” per organizzatori esperti 7+(4u/3d) Colorado, 1955
20 Giulietta e Romeo – di Anselmo Cabrini Caso n. 20 (agosto – settembre 2012) di Anselmo Cabrini. Romeo muore e Giulietta, la sua fidanzata, si uccide per la disperazione il giorno dopo. Ma è davvero cosi’ o ci sono altri motivi alla base delle due morti?  6+(4u/2d) SER Verona, 2011
21 Nella tana dell’orso – di Simone Perazzone e Ferdinando Carlo Ferraro Titin Otto personaggi in un rifugio, la pioggia inonda la valle, una frana blocca ogni via di fuga. Un mistero, o forse più di uno. E fuori dalle finestre, l’ ombra dell uomo-orso.  8+ (4u/4d) Piemonte, rifugio alpino, attuale
22 La vendetta dell’alce – di Silvia Setti e Elena Carpi – “.. li, alla sua scrivania giace il cadavere del sindaco, i bei listoni di legno pregiato della parete imbrattati di sangue … sulle prime, sembra solo un assurdo incidente; eppure già dai primi rilievi appare evidente che qualcuno ha dato una buona mano alla sorte. Ma chi può mai essere stato capace di una azione tanto lugubre?”  6!(4u/2d) Comune in provincia di Mantova, 2012
23 La donna fantasma – di Michela Tessariol – Durante la sua festa di compleanno la bella e affascinante Rosemary Barton si accascia a terra e muore appena dopo aver brindato. Dichiarazione del medico: è morta per avvelenamento. Tutto fa presumere che si sia suicidata in seguito a una forte depressione, ma qualcuno teme che le cose non siano andate esattamente così. 9!(4u/4d/1ud) Inghilterra, 1950
24 Una morte stellare – di Raffaele Colombo 

Tiberio Bosoni è un astronomo di fama internazionale famoso per aver scoperto la famosa galassia monocolore NGC.1404.Proprio mentre è vicino ad un’altra incredibile scoperta, muore improvvisamente nel suo appartamento. Sembra un decesso per cause naturali ma non lo è e la procura apre un’inchiesta.

9!(6u/3d) Milano, attuale
25 Delitto in prima serata – di Maria Teresa Consiglio 

Per un attimo si è creduto ad uno scherzo per risollevare le sorti del

reality dopo il clamoroso flop registrato nelle prime settimane di programmazione; purtroppo però non si è trattato di una trovata pubblicitaria, ma di una vera tragedia che si è consumata sotto gli occhi di migliaia di spettatori. La ventinovenne Angela Mari è morta improvvisamente la scorsa notte, nell’appartamento in cui viveva da quasi due mesi in compagnia degli altri concorrenti dello show. Le drammatiche immagini registrate mostrano la ragazza svegliarsi improvvisamente con il respiro affannoso, scossa da violenti tremiti, per poi crollare sul cuscino priva di sensi…

6+(3u/3d) SER Roma, 2012
26 8 marzo la festa della donna – di Laura Fortina

Ogni anno, Angela invita le sue amiche del cuore a festeggiare  l’8 marzo a casa sua. Questa volta fa un eccezione alla regola e allarga l’invito anche ai rispettivi mariti, a patto che non vengano a mani vuote e ciascuno faccia un pensierino alle donne presenti. E se tutte aspettavano una “sorpresa” nessuna avrebbe immaginato la tragedia che di lì a poco si sarebbe consumata. 

7+(3u/4d) SER Lago Maggiore, 1995
27 Auguri bastardo! – di Matteo Danzo 

Un imprenditore riunisce famiglia e amici in occasione del proprio sessantesimo compleanno. Dopo il brindisi, tuttavia, il padrone di casa stramazza al suolo in preda alle convulsioni, apparentemente dopo aver ingoiato una medicina per i suoi problemi di cuore…

Non adatto ai minori di anni 18

14!(7u/7d) Indefinito, Attuale
28 Notizie dall’Artico – di Ivan Bonizzi e Giulio Gargioni: New York, 1930, quota 1600 piedi – Un misterioso attentatore ha minacciato l’esplosione dell’aeronave Queen Victoria nei cieli sopra la Statua della Libertà. A bordo del dirigibile una criminologa e quattro bobby indagano per sventare l’attentato, mentre l’alta società britannica celebra ignara il successo della “Spedizione Sullivan” appena tornata dall’Artico. Il tempo corre… riusciranno i cinque a invertire la rotta della Queen Victoria verso il suo incombente destino? 

Vincitore del Premio Remo Chiosso 2013 con la seguente motivazione: “Un’ opera che ha molteplici frecce al proprio arco: una ambientazione affascinante, un soggetto originale, una vicenda congegnata con cura e studiata nei minimi particolari. Ricca di riferimenti storici e letterari, immerge i giocatori in un contesto stimolante, appassionante e divertente.” 

5+(4u/1d) SER Aeronave da qualche parte sopra New York, USA, 1930
29 Il mistero del Dramma scozzese – di Silvia Setti e Elena Carpi. Tutto è pronto. Nulla è stato lasciato al Caso e ogni dettaglio è stato curato e ricontrollato. La piccola compagnia “Seme di Senape” si prepara a mandare in scena il Macbeth per un folto pubblico di estimatori. Ma un macabro telegramma, a poche ore dalla prima, avverte che qualcuno vuole commettere un omicidio e intende farlo di fronte a centinaia di spettatori…

Il vostro compito è difficile: assicurarvi che lo spettacolo possa svolgersi senza incidente e, se il pericolo fosse reale, arrestare il criminale.

8+(5u/3d) Un teatro, attuale
30 Una scacchiera rosso sangue – di Anselmo Cabrini – In una sontuosa Villa affacciata sul lago di Garda, viene ritrovato il corpo senza vita del contabile di una nota società Finananziaria. Accanto a lui, il padrone di casa non appare molto lucido, sembra quasi in stato d’incoscienza. E non ci sarebbe nulla di strano se non avesse gli abiti imbrattati di sangue e non impugnasse un affilato coltello da cucina, sì, proprio l’arma del delitto…  6+(4u/2d) SER Sirmione, lago di Garda, 2012
31 Delitto in paradiso – di Maria Teresa Consiglio. Una famosa modella sta trascorrendo la luna di miele in una splendida isola polinesiana. La vacanza in paradiso sembra iniziare per il meglio, quando nel ristorante del lussuoso resort, incontra l’ex fidanzato che per molto tempo l’aveva perseguitata al punto di minacciarla di morte se non fosse tornata con lui…  6+(3u/3d) SER Moorea (Polinesia), luglio 2013.
32 Il testamento del Padrino di Vexo. Siamo a Chicago, ed è il 1928. Nel lussuoso privè del ristorante “da Luigi”, sei persone della nota famiglia mafiosa Gretuso siedono intorno ad un massiccio tavolo di quercia. L’aria è pesante, le luci soffuse illuminano una triste notte, le volute di fumo dei sigari aleggiano nella stanza. Oltre alla vedova, all’amante ed ai due figli del defunto, sono presenti il suo fedele maggiordomo e la sua storica guardia del corpo. Ma ecco che arriva il notaio Petrelleus. Si accomoda al capo del tavolo,e inizia la lettura deltestamento… Un murder party “live”  che punta molto sul divertimento. Ogni giocatore può tentare di eliminare un pericoloso avversario ma anche cercare di difendersi per evitare di essere eliminato.  6!(4u/2d) Ristorante di Chicago 1928
33 Rapina a mano armata di Elena Aguzzi. Isola di Man, Nel corso di una rapina, è stato ucciso nel suo negozio Freddie Mansell, noto gioielliere. L’omicidio rischia di rimanere impunito perché le telecamere di sicurezza erano spente e non vi sono immagini del fatto. La polizia sta valutando alcune testimonianze che potrebbero gettare luce sul crimine. 6!(5u/1d) Isola di Man, 2004
34 Shalashaska – di Francesco Sedda. Sono anni difficili: l’umanità si sta risollevando a fatica dalla devastazione provocata dalla rivolta degli androidi. La produzione e l’utilizzo di androidi è illegale, per cui le corporazioni assoldano piccoli equipaggi di uomini, immersi in un lungo sonno criogenico che blocca l’invecchiamento, per trasportare i materiali e le tecnologie anche nelle colonie più lontane. Siamo nell’anno 2350, a più di 100 anni dalla fine della guerra, e voi siete l’equipaggio della nave spaziale Shalashaska… Un “live” per Organizzatori esperti. 6!(3u/3d) Anno 2350
35 Schegge di Memoria – di Anselmo Cabrini. “Il campo di papaveri di Monet mi ha sempre recato una sensazione di pace e gioia. Mi ricordava mia madre che mi accompagnava in lunghe passeggiate per farmi conoscere la natura, Sono rimasto orfano a tre anni e i ricordi che mi rimandano a lei sono rari e vaghi…. so solo che il suo cadavere è stato trovato in un campo. Un campo pieno di papaveri…” Terzo classificato nel  Premio Remo Chiosso 2014. 6+(3u/3d) SER Museo del Louvre di Milano, 2014
36 Mi smo za mir – di Angela Caputo. Aprile 1992, Sarajevo, Bosnia. Le truppe nazionaliste si stanno accalcando sulle colline attorno alla città. I mass media fomentano l’odio tra popoli di etnie e religione diverse. Famiglie che fino a pochi giorni prima intrecciavano rapporti economici, sociali, affettivi, ora si guardano con sospetto. Tra poche ore inizierà l’assedio più lungo della storia moderna. E voi siete lì… “Mi smo za mir” (Noi siamo per la pace” in bosniaco), è il live che si è classificato al secondo posto nel Premio Remo Chiosso 2014. Live.  Solo per organizzatori esperti. 6!(3u/2d/1ud) Aprile 1992 Sarayevo
37 Gioco di specchi – di Laura Fortina. Che ne direste di una vacanza nella incantata e solitaria isola di Giannutri? Un invito troppo allettante per non accettare…. ma se tra gli invitati si celasse un assassino? 6!(2d/4d) Isola di Giannutri, 2014
38 Theta Lambda Kappa – di Enrico Procacci. Stati Uniti d’America. Università Benjamin Harrison. 13 giugno del 2005. In un aula dell’Università viene trovato il corpo senza vita di Sarah Miller, presidente della confraternita ΘΛK. Non si tratta di una morte accidentale: qualcuno l’ ha strangolata. Ma chi? E per quale motivo? Sarai TU ad indagare nei segreti della potente ΘΛK fino a scoprire le domande a queste risposte. 5+(3u/2d) 2005 Stati Uniti
39 Bolle di sapone e tortini di sangue – di Silvia Setti e Elena Carpi. Un ospedale. Luogo di cura, di salvezza, di attenzione. E a volte luogo di disperazione e di morte. Poco più di un anno e mezzo fa, Chiara Palladino, insigne membro della provincia emiliana e pilastro della sua comunità, entrava fiduciosa e serena per affrontare un piccolo acciacco dell’età. Nessuno poteva pensare che da quel piccolo malanno sarebbe uscita in un lussuoso feretro. Le forze dell’ordine hanno lavorato a lungo e alacremente per venire a capo della nebulosa vicenda e oggi è il giorno per mettere la parola fine a questo spaventoso reato. Note: Per 7 giocatori, 5 uomini e 2 donne, più 2 ruoli da detective. Con le squadre investigative può essere giocato da un numero maggiore di giocatori. Per organizzatori esperti. 9+(5u/2d+2ud) Reggio Emilia, 2015
40 La fine della super squadra – di Enrico Procacci. Siamo nel 1971 e stiamo vivendo quella che potrebbe essere la fine dell’era dei Supereroi. Nella Fortezza della Libertà, il super-tecnologico quartier generale della Squadra, è appena accaduto l’incredibile: il nuovo, discusso membro della Squadra, è stato trovato morto nella sua stanza. Data l’efficienza dei sistemi di sicurezza della Fortezza, i sospettati sono esclusivamente alcuni suoi residenti. Lo scandalo è incredibile. Stiamo assistendo quindi alla fine della Super Squadra? L’indagine è vostra ma fate attenzione: alcuni dei sospettati sono dotati di super poteri!  La fine della Super Squadra ha vinto il Premio Remo Chiosso 2015 per il miglior murder party. 4+(2u/2d) 1971, Stati Uniti, Fortezza della Libertà
41 Death Metal – di Vincenzo Paduano e Marianna Chiurchiolo. Il giorno prima di un concerto la cantante Opal, frontwoman del gruppo symphonic metal “Illegal Gods”, viene trovata morta appena fuori dal suo camerino, uccisa da tre feroci coltellate alla schiena. Prima di morire è riuscita a tracciare col sangue una strana scritta… 6+(3u/3d) Concerto di musica metal, Roma, 2014
42 Midian – di Gianandrea Parisi. Siete bloccati in un laboratorio completamente controllato da un sistema informatico centrale. Silenziosamente, un fascio di luce emerge da un videoproiettore e una figura trasparente vi fissa, arbitro inflessibile di quella che potrebbe essere l’ultima partita della vostra vita… 10! (5u/5d) Laboratorio universitario
43 Delomelanicon – di Ivan Bonizzi Giulio Gargioni.

Un incendio distrugge ancora una volta il teatro di Sant’ Agnese. Tra le vittime, la benefattrice che aveva finanziato e supervisionato la ricostruzione e restaurazione del vecchio convento. Cinque persone legate alla defunta, rispondendo ad un tacito invito, si incontrano per chiudere vecchi e nuovi conti in sospeso.

 5+ (3u/2d)  Mirandola, 2 luglio 2013
44 Un passato di troppo – di Sarah Calabrese

Il conte Carmine Buscetta sparisce misteriosamente subito dopo i funerali della moglie. Si è allontanato volontariamente oppure qualcuno lo ha rapito o, peggio, ucciso? Il compito degli investigatori sarà quello di indagare sulla sua scomparsa interrogando tutte le persone che, nel bene e nel male, lo hanno frequentato e gli sono stati amici o nemici nel corso della sua vita.

6+ (4u/2d) Inghilterra e Italia, attuale
45 Il giorno prima dello tsunami – di Bruno Zaffoni

Un “live” libro game, un gioco per un Master / Narratore e un gruppo più o meno ampio di giocatori che devono decidere di volta in volta, la strada da prendere. Il gioco inizia il 21 novembre del 2012, un mese esatto prima del giorno in cui, secondo una profezia Maya, ci sarà la fine del mondo.
Scopo del gioco è di evitarla entro un certo periodo di tempo. 

Nota: non è un “murder party” vero e proprio ma una sorta di libro game “live” .

per un numero indefinito di giocatori più un master/narratore  Sud asia, 21 nov 2012
46  Insoliti sospetti – di Gianandrea Parisi

Una rapina andata male, cinque ostaggi, chiusi in una banca, ognuno con un segreto, due impiegati, tre criminali e il cadavere di un uomo, intimamente legato ad ognuno di loro. Solo tre ore di tempo, prima che la polizia cerchi di entrare e le cose precipitino. Una situazione in cui tutti hanno qualcosa da perdere.

 10! (6u/4d) In una banca qualsiasi, giorni attuali.