Silvia Setti e Elena Carpi firmano il “caso” n.39 del Taccuino. 

Un ospedale. Luogo di cura, di salvezza, di attenzione. E a volte luogo di disperazione e di morte. Poco più di un anno e mezzo fa, Chiara Palladino, insigne membro della provincia emiliana e pilastro della sua comunità, entrava fiduciosa e serena per affrontare un piccolo acciacco dell’età. Nessuno poteva pensare che da quel piccolo malanno sarebbe uscita in un lussuoso feretro. Le forze dell’ordine hanno lavorato a lungo e alacremente per venire a capo della nebulosa vicenda e oggi è il giorno per mettere la parola fine a questo spaventoso reato.

Note: Per 7 giocatori, 5 uomini e 2 donne, più 2 ruoli da detective. Con le squadre investigative può essere giocato da un numero maggiore di giocatori.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.