Da sempre appassionato di gialli e di giochi, ha ideato e pubblicato quello che è considerato il primo esempio di gioco di ruolo veramente narrativo in Italia: “Holmes & Co.”, nonché la prima collana di murder party “Serata in giallo”, che dava ai giocatori la possibilità di interpretare il ruolo di uno dei protagonisti di una detective story. E’ stato il fondatore, assieme a Remo Chiosso, del sito internet murderparty.it, interamente dedicato alla diffusione dei “murder party” in tutte le loro forme: weekend con delitto,  cene con delitto e teatro giallo interattivo. Il sito è diventato il punto di riferimento degli appassionati in Italia. Tra i titoli originali rappresentati con successo in molti teatri italiani: “Delitto in crociera”, “Il piede del Diavolo”, “Un assassino alla porta”.


Titoli di Antonello Lotronto

Il mistero del Nuraghe

Teatro giallo interattivo, Murder party, Cena con delitto

Andrea Centofanti ha una sua personale teoria secondo la quale i nuraghi anticamente erano “luoghi dove arde il fuoco”. Per verificare la sua tesi decide di recarsi in Sardegna e di vivere, per qualche settimana, in un nuraghe. Con lui partono altre quattro persone allettate dall’idea di trascorrere una vacanza un po’ fuori dall’ordinario. Ma avviene un tragico incidente: Angelo Corsini, un componente della spedizione, muore nel rogo che si è misteriosamente sviluppato nel nuraghe dove dormiva.

Sangue sul tartan

Teatro giallo interattivo, Murder party (Sangue Blu), Cena con delitto

Sir Reginald MacFergh è stato assassinato con un colpo di attizzatoio. Accanto al cadavere, in un angolo della sala da pranzo, viene trovata sua moglie, sotto shock e in lacrime. Episodio tipicamente sherlockiano, questo enigma si sviluppa sullo sfondo di una società spaccata in due: da una parte i nobili, fieri del loro casato e sprezzanti con gli “inferiori”, dall’altra la servitù umiliata e alla ricerca di una qualche difesa della propria dignità!

Un assassino alla porta

Teatro giallo interattivo, Murder party (La scomparsa di David Mellencamp), Cena con delitto

Un ricco produttore cinematografico invita tutti i suoi amici più cari per festeggiare le imminenti nozze con la sua nuova compagna. Ma una visita sgradevole e inattesa manderà all’aria tutti i piani, costringendo i protagonisti a fare i conti con sé stessi e con i loro “scheletri nell’armadio”.

Delitto in crociera

Teatro giallo interattivo, Murder party (Luna di miele sul Nilo), Cena con delitto

Mentre il battello da crociera scivola sul Nilo carico di turisti, un delitto sconvolge la vacanza: due coniugi vengono trovati cadaveri nella loro cabina chiusa dall’interno. Un mistero della “camera chiusa”, apparentemente inspiegabile, che impegnerà notevolmente gli investigatori chiamati a risolvere il caso.

La camera chiusa

Weekend con delitto

In una stanza della casa si sono verificati diversi ed inspiegabili decessi. Il proprietario non ne può più di queste superstizioni ed ha deciso di sfatarle una volta per tutte, sfidando i presenti a trascorrere la notte nella stanza maledetta. Sarete tutti talmente coraggiosi da accettare la sfida?

Gli incubi tornano a galla

Weekend con delitto

Il dottor Marcucci,  dopo un brutto incidente, invita gli  amici nel suo casolare di campagna per festeggiare il suo ritorno alla vita normale. Una visita inaspettata proietterà tutti i presenti in una incredibile vicenda, nella quale i peggiori incubi sembreranno materializzarsi.

Anno di grazia 1419

Cena con delitto, weekend con delitto

Siamo nel 1400, il  Barone Leone ha un conto in sospeso con la vicina città di Acquasparta. Nonostante infuri la guerra, il maturo Barone decide di festeggiare le nozze di suo figlio. Ma potrà fidarsi di tutti i suoi invitati?

Il piede del diavolo

Teatro giallo interattivo, Murder party, Cena con delitto

Un misterioso evento di cronaca sconvolge una piccola cittadina: una donna viene trovata morta a casa sua, riversa su un tavolo da gioco. Nella stessa casa, i suoi tre fratelli sembrano letteralmente impazziti. Un delitto che, secondo il prete del paese, “solo il diavolo in persona” avrebbe potuto commettere.

Il mistero va in scena

Teatro giallo interattivo

Dopo aver sostenuto il provino per una parte nel musical dell’anno, Linda, una giovane attrice, viene invitata a casa del regista. Qui fatica a contenere gli “assalti” dell’uomo che in uno slancio un po’ più impetuoso le strappa il vestito. Mentre Paolo esce di casa per acquistare una camicetta nuova. Linda, rimasta sola, apre un armadio, trova il cadavere di una donna e sviene. Quando il regista torna non c’è più nessun cadavere. Linda è stata vittima di una allucinazione oppure è tutto vero?

Delitto a passo di tango

Teatro giallo interattivo

Padre Giovanni è irresistibilmente attratto dalla danza e si iscrive ad una scuola di ballo. Qui conosce personaggi molto singolari che lo coinvolgono, suo malgrado, in tutte le loro beghe personali. Ma quello che doveva essere una piacevole pomeriggio di divertimento, si trasforma in una tragedia: uno dei ballerini più bravi della scuola muore proprio nel corso di una memorabile esibizione: sarà stato un malore o si è trattato di un omicidio?

Giallo sexy

Teatro giallo interattivo

Un addio al celibato. Alcuni amici in una casa a picco sul mare per una notte davvero indimenticabile. Al risveglio, nulla sarà come prima. La casa è isolata a causa del maltempo e una delle ragazze ingaggiate per l’occasione è sparita. Il giallo, sia pur in chiave brillante, offre lo spunto per una riflessione con e tra gli spettatori sulle tematiche del regiudizio e del razzismo.

 Chi ha ucciso Woody?

Teatro giallo interattivo

Un pugno di personaggi che sembrano usciti da un film di Woody Allen, una psicologa assediata dai suoi pazienti, una pesante valigia trasportata in cantina che scatena i sospetti di una vicina di casa. Un omaggio al cinema di Woody Allen e ai suoi indimenticabili personaggi.

Delitto in salsa rosa

Teatro giallo interattivo

In una nota trasmissione televisiva si misurano tre notissimi cuochi di fama mondiale . Giudice unico e inappellabile è il celebre, odiato critico gastronomico Alan Scotto, le cui stroncature hanno già causato il fallimento di diversi locali e il suicidio di qualche (ex) celebre cuoco. Sono tutti in attesa del verdetto finale ma un evento inatteso costringerà il presentatore a interrompere bruscamente la trasmissione e a lasciare il campo alle indagini della scientifica. 

Il giallo del “Coniglio” (delitto in FM)

Teatro giallo interattivo

“Pippo è in ascolto della sua trasmissione radiofonica preferita, “Il Ruggito del Coniglio”, il tema del giorno è ‘una avventura inaspettata e pericolosa’. Un ascoltatore interviene per raccontare la storia di una notte con una ragazza molto intraprendente. Pippo ascolta divertito ma man mano che il racconto procede si accorge con stupore di alcune… troppe coincidenze. Alla fine arriva alla sola conclusione possibile: la ragazza con cui l’ascoltatore ha avuto la sua avventura è Samantha, la sua ragazza e futura moglie!”.

Caccia grossa per un selfie

Teatro giallo interattivo

In un lodge africano si incontrano dei personaggi molto diversi tra loro: una coppia di sposini in viaggio di nozze che ha pagato una fortuna per una battuta di caccia grossa col permesso di uccidere di un grande predatore; una  spigolosa ranger che rischia quotidianamente la vita per difendere gli elefanti dai bracconieri e detesta gli stranieri che sfruttano la sua terra; un fotografo professionista del National Geographic. Quando gli sposini uccideranno l’animale sbagliato, si scatenerà una guerra di tutti contro tutti perché nessuno è quello che sembra e tutti hanno un segreto da nascondere. E l’animale non sarà l’unica vittima di questa storia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.